Hope/Gig

Hope e Gig sono due artisti italiani, nati nel 1982. il loro sodalizio artistico, li ha portati a sviluppare un linguaggio comune che assorbe le caratteristiche delle ricerche personali di ciascuno. La produzione, fortemente simbolica e talvolta surreale, lascia trapelare l’amore per ogni elemento naturale, da quelli propriamente terrestri, come rocce, vegetali, e animali, fino allo spazio cosmico. Il tratto altamente dettagliato e minuzioso, costituito da piccole pennellate, sviluppa una trama visiva assolutamente realistica. A supporto di questa precisa scelta troviamo una soluzione cromatica che si affida unicamente al bianco e al nero come unici interlocutori visivi. Questa scelta sottolinea, anche, il sapore antico della storia rappresentata.

I murales di Hope e Gig si ispirano, infatti, alle fiabe che tutti conosciamo perché ci sono state raccontate da bambini, che hanno gli animali come protagonisti e di cui abbiamo assorbito la morale. I lavori, pazientemente e minuziosamente dipinti a mano libera, sono fatti con una tecnica volutamente lenta perché la lentezza sta a simboleggiare la necessità di intraprendere un’inversione di marcia rispetto alla velocità e la fretta che invece contraddistingue il mondo odierno.

Vivono e lavorano tra Bari e Trani e hanno preso parte a numerosi eventi di UrbanArt tra cui Vedo a Colori (Civitanova Marche – MC), MAAM (Roma), Parma Street View – La lepre e la tartaruga (Parma), Subsidenze (Ravenna).

hope-gig.blogspot.it