Jim Avignon

Jim Avignon (nato il 24 dicembre 1966 a Monaco di Baviera) è un artista pop contemporaneo, designer e musicista. Una figura di culto rispettato nell’arte e nella sottocultura techno di Berlino. Attualmente vive e lavora a Williamsburg, Brooklyn e Berlino.

Jim Avignon ha iniziato a dipingere all’età di 21 anni, esibendosi in club techno. Le sue idee sull’arte sono state molto chiare fin dal principio: “Preferirei vendere un migliaio di immagini per un dollaro, che una immagine per un migliaio di dollari”. Ha dimostrato il suo impegno in questa filosofia quando ha esposto le sue opere a Francoforte nel 1995: al pubblico è stato permesso di prendere gratuitamente uno qualsiasi degli 800 originali in mostra. Questa mostra è stata giustamente chiamata “Get Rich With Art”. Nel corso di una mostra 1992 a Kassel, ha creato un quadro ogni giorno solo per distruggerlo in serata. Un documentario è stato realizzato sulla mostra “Destroy Art Galleries”.

Nel 1990 dipinge un murale sull’East Side Gallery ed esposto nel 1992 con Brad Hwang, Les Amis du Musee e Dead Chickens a Berlino Est. Nel corso degli anni ‘90 Jim Avignon ha esposto in una serie di gallerie underground di Berlino e Francoforte. Ha cominciato a concentrarsi sulla musica, progettando le sue copertine di dischi, volantini, manifesti e fondali per i suoi spettacoli.

Jim ha dipinto sui muri in tutto il mondo, e i suoi disegni sono apparsi su orologi Swatch e sulla coda di un aereo.

sito: Jim Avignon